Rumore bianco: il rumore ti aiuta ad addormentarti?

I problemi legati al rumore nell'addormentarsi e nel rimanere addormentati sono diffusi, perché il nostro senso dell'udito è sempre attivo anche mentre dormiamo. Qui puoi scoprire come il famoso "rumore bianco" colpisce il nostro corpo e il nostro cervello e se rumori come il rumore bianco, il rumore rosa e il rumore marrone possono migliorare il rilassamento e il sonno.

Sommario

  1. Udito durante il sonno
  2. Cos'è il rumore bianco?
  3. Che effetto ha il rumore bianco?
  4. In che modo il rumore bianco influisce sul sonno?
  5. Suggerimenti: rumore bianco per dormire meglio
  6. Bianco, rosa e marrone - Tutti i segnali di rumore a colpo d'occhio
  7. Conclusione

Vicini notturni, cani che abbaiano o il russare costante del tuo partner che dorme pacificamente: i rumori notturni e i rumori ambientali inquietanti sono una causa comune di risvegli notturni, disturbi del sonno e difficoltà ad addormentarsi . Un modo sempre più diffuso per facilitare l'addormentarsi e ridurre l'effetto di disturbo del rumore notturno è ascoltare quello che è noto come rumore bianco. Come può o dovrebbe funzionare?

Udito durante il sonno

Le nostre orecchie non dormono mai! Non solo il cervello funziona a piena velocità di notte, ma anche molti dei nostri sensi rimangono attivi. L'orecchio sensibile in particolare reagisce costantemente agli stimoli acustici del nostro ambiente durante il sonno e durante l'addormentamento. Rumore persistente, rumori improvvisi o altri forti segnali acustici provocano anche l'attivazione notturna del sistema nervoso e possono così contrastare un sonno tranquillo e indisturbato.

Il fattore decisivo qui è il modo in cui un rumore che si verifica viene infine elaborato e valutato nel cervello. Il cervello è infatti in grado di filtrare certi toni da un ambiente sonoro e nascondere i segnali meno importanti. Ma proprio quando un suono si distingue in un ambiente altrimenti tranquillo, il cervello viene messo rapidamente in allerta, il che ostacola il processo di addormentamento o ci sveglia.

smartsleep Schlafmagazin: White Noise Geräusche zum Einschlafen - Frequenzbereich, Hörbereich und Hörschwelle des menschlichen Gehörs

L'udito umano copre una gamma di frequenze da 20 a 20.000 Hertz. A seconda della fase del sonno in cui ci troviamo, la sensibilità del nostro udito agli stimoli può variare. Nel sonno profondo, non percepiamo affatto molti suoni, perché il corpo si concentra sulla rigenerazione e sul recupero. Nelle fasi REM del sonno, invece, il senso dell'udito è più sensibile, perché in questo periodo il nostro cervello è già molto attivo e quindi reagisce più velocemente e con più forza agli stimoli acustici nell'ambiente. Per addormentarsi facilmente e rimanere addormentati indisturbati, di solito si consiglia un ambiente di sonno fondamentalmente tranquillo.

Cos'è il rumore bianco?

Il rumore bianco può essere descritto come un rumore dal suono monotono e generato artificialmente che consiste in una combinazione di toni di tutte le frequenze che noi umani possiamo percepire con la stessa intensità. Ciò significa che molti suoni diversi sono sovrapposti l'uno sull'altro, creando un rumore denso e indefinibile che suona come una cascata impetuosa o quando la radio o la televisione non sono sintonizzate su una stazione.

smartsleep Schlafmagazin: White Noise Geräusche zum Einschlafen - Störbild Rauschen

Qual ​​è l'effetto del rumore bianco?

Sebbene il rumore bianco costante sia costantemente captato dalle orecchie, di solito è considerato di scarsa rilevanza nel cervello e dopo poco tempo la maggior parte delle persone non lo percepisce più consapevolmente. A causa degli impulsi all'orecchio costanti ma non troppo impegnativi, il nostro cervello si rilassa sempre di più e poi semplicemente svanisce il rumore monotono, che riduce la soglia uditiva per altri rumori (disturbanti).Perché il rumore bianco crea un ambiente sonoro complessivamente "rumoroso", dal quale poi il rumore improvviso si distingue meno.Questo ci rende meno sensibili a quei rumori che percepiamo come negativi e permette al nostro cervello di calmarsi più facilmente.

In che modo il rumore bianco influisce sul sonno?

Numeri studi scientifici dimostrano che il rumore bianco può portare a una maggiore calma e rilassamento ed è efficace contro sintomi di stress come mal di testa o irrequietezza interiore. Questo non solo promuove la nostra resistenza allo stress e la capacità di concentrazione durante il giorno, ma migliora anche le condizioni per un sonno tranquillo.

Soprattutto durante il processo di addormentamento e durante il resto della notte, il rumore bianco può aiutare a neutralizzare i rumori fastidiosi provenienti dall'ambiente in cui dorme e prevenire le interruzioni del sonno causate da suoni improvvisi. In questo modo possiamo proteggere il nostro cervello dallo stress, favorire un pacifico addormentamento e anche supportare il sonno durante la notte.

Rumore bianco, rumore rosa, rumore marrone: una panoramica dei segnali di rumore

smartsleep Schlafmagazin: White Noise Geräusche zum Einschlafen - White Pink Brown Noise Frequenzbereiche

Il fatto che i suoni monotoni siano davvero piacevoli e utili varia da persona a persona. Il rumore bianco è molto popolare come aiuto per dormire perché suona uniforme e nel complesso molto denso. Ma ci sono altri segnali acustici che hanno un effetto positivo simile sul nostro corpo, cervello e sistema nervoso e aiutano a dormire meglio. Differiscono principalmente nello spettro di frequenza utilizzato.

Rumore bianco

Il rumore bianco include i toni di tutte le frequenze da una gamma di frequenze da circa 20 a 20.000 Hertz, che sono sovrapposti allo stesso volume. Si crea un rumore indefinibile di toni alti, medi e bassi, che può essere paragonato al rumore di una pioggia battente, di cascate, di un ronzio o del noto "segnale di interferenza TV".

Rumore rosa

Il rumore rosa è molto simile al bianco e differisce solo per il fatto che le frequenze alte vengono utilizzate in modo più basso rispetto a quelle basse. Il rumore rosa suona un po' più profondo e meno intenso del rumore bianco, che alcune persone trovano più piacevole e calmante.

Il suono della pioggia battente, ad esempio, è paragonabile. Con la finestra aperta suona come un rumore bianco, con la finestra chiusa suona più come un rumore rosa.

Rumore marrone/Rumore rosso

Il rumore marrone o rosso ha un suono complessivamente ancora più profondo del rumore rosa o bianco e viene creato riducendo ulteriormente il volume dei toni nelle gamme di frequenza alta e media. Il suono relativamente più profondo e cupo viene spesso paragonato al suono di una calma risacca oceanica o di un temporale.

Suggerimenti: rumore bianco per migliorare il sonno

smartsleep Schlafmagazin: White Noise Geräusche zum Einschlafen Frau schläft besser mit Rauschen und Kopfhörern

Puoi beneficiare dei comprovati effetti positivi dei segnali acustici soprattutto la sera o mentre ti addormenti. Puoi trovare suoni speciali per addormentarti su YouTube, Spotify, nei nostri sleep SOUNDS! e altre piattaforme, oppure puoi utilizzare uno speciale "generatore di rumore". Al fine di supportare efficacemente l'addormentamento e il mantenimento del sonno, abbiamo messo insieme alcuni suggerimenti per l'applicazione per te.

A proposito: Puoi scoprire qui.

se la musica può anche avere un effetto positivo sull'addormentarsi

Altoparlanti n. 1 vs Cuffie

Se vuoi addormentarti ascoltando musica, un podcast o uno dei segnali acustici, è ovviamente consigliato utilizzare un altoparlante al posto delle cuffie per evitare fastidiose pressioni sulle orecchie o confusione del cavo delle cuffie durante la notte.

Inserisci timer di spegnimento n. 2

Utilizza un timer di spegnimento per interrompere automaticamente la riproduzione di video o tracce audio o ridurre il volume dopo un certo periodo di tempo. Così puoi addormentarti lentamente senza preoccuparti e senza dover utilizzare smartphone, laptop o altoparlanti Operate.

#3 Regola correttamente il volume

Il volume al quale il rumore bianco, rosa o marrone ti suona piacevole è individuale. Assicurati che non sia impostato troppo alto, ma nemmeno troppo basso. Un rumore troppo forte può comunque essere percepito come fastidioso durante il sonno, mentre un volume troppo basso può significare che non possiamo più percepire il rumore bianco e che mancano gli effetti positivi.

Conclusione

  • Il nostro udito è molto attivo anche durante il sonno, motivo per cui i rumori che si verificano di notte sono una causa comune dei problemi ad addormentarsi e a rimanere addormentati
  • Il rumore bianco è un suono monotono che può calmare il corpo, il cervello e il sistema nervoso e mascherare i rumori fastidiosi
  • È stato dimostrato che il rumore bianco aiuta a ridurre lo stress, ad addormentarsi più facilmente e a mantenere il sonno
  • Oltre al rumore bianco, il rumore rosa e il rumore marrone hanno anche un effetto positivo sulla percezione dello stress, sul rilassamento e sul sonno

Saluti ea presto!

.

lascia un commento

Tutti i commenti vengono esaminati prima della pubblicazione