La routine del sonno ideale

Un buon sonno è essenziale per una vita quotidiana sana. Con la giusta igiene del sonno e una routine del sonno ideale puoi sostenere il tuo corpo a dormire meglio e per rigenerarsi in modo ottimale durante la notte. Spieghiamo cosa rende una buona routine del sonno e come può migliorare il tuo sonno a lungo termine.

Sommario

      1. La giusta igiene del sonno
      2. La routine del sonno ideale
        1. Orari di veglia e sonno regolari
        2. Quantità di sonno regolare
        3. Routine di rilassamento prima del sonno
      3. Conclusione

      La giusta igiene del sonno

      Ogni giorno, il nostro sonno costituisce una delle basi più importanti per il nostro benessere e la nostra salute, eppure non è così facile svegliarsi davvero riposati ogni mattina. Con la giusta igiene del sonno, puoi aiutare il tuo corpo a rigenerarsi in modo ottimale durante la notte e prevenire disturbi del sonno come problemi ad addormentarsi e dormire tutta la notte. Perché un buon sonno non è un caso e costituisce una delle basi più importanti per il nostro benessere e la nostra salute. Una parte cruciale di una buona igiene del sonno include lo sviluppo di una routine del sonno.

      La routine del sonno ideale

      Die perfekte Schlafroutine - Regelmäßige Bettzeiten und Rituale
      Gli esseri umani sono per natura "una creatura abitudinaria" e si adattano anche a un certo ritmo quando si tratta di dormire. Il famoso orologio interno si basa sul corso naturale della giornata e regola il ritmo individuale sonno-veglia, a seconda del sonno o del cronotipo a cui appartieni. Per questo motivo, nell'ambito di una buona igiene del sonno, una corretta routine del sonno può anche aiutare a favorire un sonno ristoratore a lungo termine. Ma che aspetto ha una buona routine del sonno?

      #1 Tempi di veglia e sonno regolari

      I tempi di sonno regolari corrispondono al ritmo circadiano naturale del nostro corpo. Un ritmo del sonno regolato aiuta quindi a dormire sufficientemente a lungo e riposante. Andare a letto e alzarsi regolarmente contemporaneamente non solo garantisce una durata del sonno equilibrata a lungo termine, ma rende anche più facile addormentarsi e svegliarsi, favorendo così un sonno riposante.

      Suggerimento: Gli orari in cui dovresti andare a letto e alzarti per essere veramente sveglio e produttivo sono molto individuali e dipendono da vari fattori, ad esempio quali Cronotipi a cui corrispondi.

      #2 Sonno regolare

      Sia una quantità di sonno costantemente bassa che troppo alta o fortemente fluttuante compromettono la qualità del tuo sonno. Notte dopo notte attraversiamo diversi cicli del sonno, che a loro volta sono suddivisi in diverse fasi del sonno. Quanto dormire di cui abbiamo bisogno per alzarci dal letto la mattina dopo riposati varia da persona a persona. Tuttavia, la durata del sonno raccomandata per la maggior parte degli adulti è compresa tra 7 e 8 ore per notte e dovrebbe idealmente essere raggiunta regolarmente. Ma non preoccuparti! Se poi hai qualche notte più breve alle spalle, di solito puoi compensare un piccolo deficit di sonno dormendo un po' di più nelle notti successive e poi ritrovare il tuo ritmo abituale.

      Lo sapevi? Puoi recuperare rapidamente il sonno perso, ma al contrario, il "pre-sonno" preventivo non è possibile.

      Routine di rilassamento pre-sonno n. 3

      Entspannungsroutinen etablieren - Pflegeroutinen, Relaxen, Lesen

      Nella vita di tutti i giorni siamo costantemente sfidati mentalmente e fisicamente e spesso abbiamo difficoltà a staccare la spina la sera.Tuttavia, la grande fatica e lo stress prima di coricarsi provocano un innalzamento del livello di cortisolo proprio quando il corpo ha effettivamente bisogno di riposare, con effetti negativi sul sonno e particolarmente difficili ad addormentarsi. Il rilassamento mirato, invece, favorisce l'addormentamento e si prepara all'imminente fase di riposo e all'importante rigenerazione durante il sonno.

      Suggerimento: Cerca di stabilire una routine serale che funzioni per te e che possa aiutarti a staccare la spina e ad addormentarti. Alcuni esempi: musica tranquilla, esercizi di meditazione e respirazione o la collaudata lettura notturna.

      Anche interessante: Consigli per rilassarsi prima di coricarsi o scoprire 5 estratti vegetali lenitivi.

      Conclusione

      All'inizio potrebbe essere un po' estenuante, ma cerca di abituare lentamente il tuo corpo a strutture fisse e di integrare le routine nella vita di tutti i giorni. Soprattutto in connessione con altre regole di una buona igiene del sonno, in questo modo puoi influenzare positivamente il sonno e assicurarti di ottenere il meglio dal tuo sonno a lungo termine e iniziare la giornata in forma e rilassato al mattino.

      • Abituati a fissare i tempi di sonno e veglia. Vai a letto e svegliati alla stessa ora ogni giorno.
      • Cerca di dormire a sufficienza regolarmente e considera le tue esigenze individuali di sonno. Gli esperti raccomandano 7-8 ore di sonno per notte.
      • Stabilisci periodi di riposo fissi e sostieni il tuo corpo con regolari routine di rilassamento quando ti spegni e ti prepari per dormire.

      Saluti ea presto!

      .

      lascia un commento

      Tutti i commenti vengono esaminati prima della pubblicazione