Fragranza e sonno

Le terapie con aromi e fragranze sono considerate un metodo efficace contro stress, mancanza di rilassamento e disturbi del sonno. Puoi scoprire qui come determinati profumi influenzano il nostro sonno e quali aromi possono aiutarci a dormire più riposati.

Sommario

      1. stress, relax e sonno
      2. Il nostro senso dell'olfatto e dei profumi durante il sonno
      3. Aromaterapia: oli essenziali per dormire meglio
      4. Tre fragranze essenziali per un sonno tranquillo
        1. Lavanda
        2. Cedro o legno di sandalo
        3. Balsamo balsamo
      5. Rilassati e dormi meglio
      6. Conclusione

      stress, relax e sonno

      Sempre più persone soffrono di disturbi del sonno o dormono regolarmente troppo poco, sebbene un sonno sufficiente e buono sia la base più importante per le nostre prestazioni quotidiane e una vita quotidiana sana. Lo stress e la mancanza di relax in particolare non sono solo dannosi per la nostra salute, ma anche per il nostro sonno e fanno sì che la tanto necessaria rigenerazione notturna sia disturbata. Se sentiamo stress prima di andare a letto, il nostro livello di cortisolo aumenta esattamente quando il corpo ha effettivamente bisogno di riposare. Questo spesso porta a problemi di addormentamento e favorisce irrequietezza e disturbi della concentrazione, che a loro volta hanno un effetto negativo sul sonno.

      Affinché il corpo e la mente si riprendano a sufficienza e ci svegliamo davvero riposati al mattino, dovremmo riposarci e rilassarci presto, soprattutto la sera. La meditazione, la musica o la comprovata lettura serale sono metodi popolari che attraggono positivamente i nostri sensi e alleviano lo stress. Ma certi profumi e aromi possono calmarci e aiutarci a dormire meglio e più riposante?

      Il nostro senso dell'olfatto e dei profumi durante il sonno

      I nostri sensi sono costantemente attivi e impegnati a trasmettere gli stimoli percepiti dal nostro ambiente attraverso il sistema nervoso centrale al cervello, dove vengono ulteriormente valutati ed elaborati. Quando inspiriamo, le fragranze raggiungono i recettori olfattivi della nostra mucosa nasale e innescano determinati stimoli, che vengono trasmessi al nostro cervello e, tra l'altro, al "sistema limbico" responsabile delle emozioni e dei sentimenti. In questo modo gli odori possono evocare reazioni sia fisiche che psicologiche, suscitare emozioni o entrare a far parte della nostra memoria emotiva.

      Anche di notte, il nostro olfatto non si spegne del tutto. Tuttavia, la ricerca scientifica ha dimostrato che la nostra sensibilità all'olfatto è più forte la sera (intorno alle 21:00) e più debole di notte fino al mattino presto. Ciò significa che reagiamo più intensamente agli odori o agli odori nelle ore prima di andare a letto rispetto alla notte, mentre nel cervello sono in corso importanti processi di rigenerazione ed elaborazione.

      Junge schlafende Frau liegt entspannt im Bett

      Le fragranze hanno un effetto particolare sul sonno per il loro potenziale effetto rilassante e innescando emozioni o ricordi positivi. I sentimenti positivi portano al rilascio di alcune sostanze messaggere nel nostro cervello, ad esempio le endorfine o l'"ormone della felicità" serotonina. Da un lato, la serotonina ha un effetto calmante sul sistema nervoso e, in quanto precursore dell'ormone del sonno melatonina, è fondamentale per un sano ciclo sonno-veglia. La percezione di determinati odori, soprattutto prima di coricarsi, può aiutare a prepararsi in modo ottimale al sonno e supportare l'addormentarsi.

      Aromaterapia: oli essenziali per dormire meglio

      L'aromaterapia è una parte della fitoterapia che si basa da secoli sugli effetti naturali e curativi degli oli essenziali.Questi vengono assorbiti attraverso l'olfatto o la pelle come fragranze o sostanze per la cura, in particolare sotto forma di candele, oli aromatici e per il corpo o bagni

      Diversi studi hanno dimostrato che alcuni profumi essenziali associati a calma, rilassamento e umore positivo hanno un effetto positivo sullo stato fisico e mentale. Tra le altre cose, aiutano a ridurre lo stress, la tensione e l'ansia. Poiché questi fattori sono direttamente correlati alla qualità del nostro sonno e sono spesso responsabili di difficoltà ad addormentarsi o disturbi del sonno, l'aromaterapia può favorire un sonno sano.

      Tre fragranze essenziali per un sonno tranquillo

      Lavanda

      Lavendelstrauch, Duftkerze und Lavendelsalz bei einem entspannten Bad

      La lavanda è considerata un classico dell'aromaterapia ed è nota da secoli come rimedio naturale per problemi di addormentamento, irrequietezza interiore o paure dovute al suo effetto calmante. È stato dimostrato che l'aroma della pianta aiuta ad alleviare l'ansia, bandire il nervosismo e promuovere la pace interiore.

      La lavanda contiene oltre 200 sostanze vegetali che riducono il rilascio di ormoni dello stress nel nostro corpo, proteggono il sistema nervoso dall'essere sopraffatto dagli stimoli negativi e hanno anche un effetto calmante sulla frequenza cardiaca e sulla pressione sanguigna. Allo stesso tempo, viene influenzata la produzione dell'ormone della felicità serotonina. La lavanda ha un effetto positivo sul nostro umore e sulla sintesi di melatonina la sera, che può favorire un sano ciclo sonno-veglia.

      Cedro e legno di sandalo

      Glasflasche mit ätherischem Öl aus Zedernholz und Sandelholz

      Il profumo del legno di sandalo, solitamente percepito come speziato e caratteristico, ha un effetto riequilibrante e può aiutare a favorire il benessere e influenzare positivamente emozioni e pensieri. Il legno di sandalo è stato utilizzato per molti decenni nell'Ayurveda tradizionale indiana per alleviare il nervosismo e l'irrequietezza e aiuta a creare le condizioni ottimali per un sonno tranquillo.

      E si dice che anche l'olio di cedro profumato abbia un effetto sonnifero. L'aroma rafforza i nervi e in alcuni studi potrebbe aiutare ad addormentarsi più velocemente.

      Balsamo

      Ätherisches Öl und Blätter der beruhigenden Melisse

      La melissa è anche un rimedio provato per alleviare l'insonnia. L'aroma della melissa non solo ha un effetto antibatterico e ipotensivo, ma ha anche un comprovato effetto calmante sulla nostra mente, allevia lo stress, la tensione nervosa e gli stati d'animo negativi. In questo modo, gli oli essenziali di melissa possono far sì che la sera rallenti l'attività nervosa, i segnali di stress e ansia siano percepiti meno fortemente e ci rilassiamo e dormiamo meglio.

      Rilassati e dormi meglio

      Molti studi confermano che i rituali con oli essenziali favoriscono il rilassamento e possono anche migliorare la qualità del sonno a lungo termine. Soprattutto quando lo stress mentale o fisico disturba il sonno e rende difficile l'addormentamento, il rilassamento mirato prima di coricarsi può essere sostenuto con l'aiuto degli effetti naturali degli oli essenziali. Tra i numerosi usi possibili, gli aromi di lavanda, legno di sandalo e altre piante medicinali sono particolarmente apprezzati sotto forma di fragranze per ambienti e candele profumate.

      Scopri di più estratti vegetali rilassanti o scopri di più sull'effetto calmante di bacca dormiente e fiore della passione.

      Suggerimento: Per una piacevole esperienza di fragranza e l'effetto più efficace possibile, dovresti anche prestare attenzione alla qualità e all'origine delle sostanze vegetali utilizzate.

      Conclusione

      • Gli odori percepiti influenzano il nostro corpo e la nostra psiche, possono indirizzare il sistema nervoso e suscitare emozioni o ricordi
      • Alcuni profumi possono alleviare lo stress, la tensione, il nervosismo o l'ansia e quindi aiutare ad addormentarsi e rimanere addormentati e ridurre i disturbi del sonno
      • Gli oli essenziali di lavanda, legno di cedro, legno di sandalo o melissa hanno un effetto particolarmente benefico sul rilassamento e favoriscono un sonno tranquillo e riposante

      Saluti ea presto!

      lascia un commento

      Tutti i commenti vengono esaminati prima della pubblicazione