Dolore al collo dopo aver dormito

Milioni di persone soffrono di dolore e tensione al collo dopo aver dormito e, nonostante dormano a sufficienza, iniziano la giornata con poco riposo. Qui puoi scoprire quali sono le cause dei dolori muscolari dolorosi al mattino e quali semplici suggerimenti puoi utilizzare per prevenire la tensione o fornire un rapido sollievo.

Sommario

  1. Dolore al collo al mattino
  2. Cause del dolore al collo dopo il sonno
  3. Indica contro la tensione del collo dopo esserti alzato
    1. Misure preventive
    2. Suggerimenti per un aiuto immediato
  4. Conclusione

    Dolore al collo al mattino

    Il dolore e la tensione al collo sono diffusi e sono un fenomeno comune, soprattutto al mattino. Si stima che una persona su tre soffra di una tensione dolorosa nella zona del collo almeno una volta all'anno, e sappiamo tutti quella sensazione di svegliarsi con il torcicollo, dolore sgradevole quando ci si muove o anche mal di testa e dover iniziare la giornata di più esausto che rilassato. A causa della notte scomoda, non solo soffriamo di dolore al collo opprimente, lancinante o tirante durante il giorno, ma ci sentiamo anche fisicamente limitati o combattiamo contro le conseguenze del sonno scarso, ad esempio stanchezza, mancanza di energia o problemi di concentrazione e attenzione. Una notte scomoda influisce anche sul sonno stesso, perché la tensione al mattino spesso non è solo il risultato di una mancata rigenerazione, ma può anche essere una delle ragioni principali per cui, nonostante una notte di sonno sufficientemente lunga, non ci riposiamo meritare.

    Le cause della tensione muscolare nella zona del collo sono varie e dipendono anche dal fatto che i sintomi esistano già prima di coricarsi o compaiano solo dopo il sonno.

    Cause del dolore al collo dopo il sonno

    Posizione del sonno sbagliata/postura del sonno malsana

    Una delle cause più comuni di dolore al collo dopo il sonno è una postura scorretta durante il sonno durante la notte. Rimanere in una determinata posizione per troppo tempo può avere un effetto negativo sulla schiena e sul collo. Una posizione naturale e sana del corpo e soprattutto della testa, del collo e delle spalle è quindi fondamentale per un sonno ristoratore e contribuisce in modo determinante al rilassamento dei nostri muscoli durante la notte. Solo allora le cellule muscolari e il tessuto muscolare possono essere ricostruiti durante il sonno e il danno alle cellule o alle fibre può essere riparato. Per una sana postura del sonno, le spalle e la colonna cervicale dovrebbero essere ad angolo retto l'una rispetto all'altra e la testa e la colonna vertebrale dovrebbero formare una linea retta fino al bacino.

    smartsleep Schlafmagazin Falsche Schlafposition bei Schmerzen Blockaden und Verspannnung in Kopf Schultern und Nacken

    Il nostro cuscino, il materasso e la nostra posizione preferita per dormire determinano la postura in cui trascorriamo la notte e come si posiziona in modo particolare il nostro rachide cervicale durante il sonno. Un cuscino sbagliato e un materasso troppo rigido o troppo morbido possono causare attorcigliamenti o distorsioni delle vertebre cervicali, aumento della pressione sulla colonna lombare e fastidiose tensioni muscolari. Quindi il sonno è meno riposante e la tensione al collo mattutina è quasi inevitabile.

    Mancanza di movimento/mobilità

    Noi umani semplicemente non siamo fatti per stare fermi per ore e senza esercizio, i nostri muscoli non possono ottenere abbastanza ossigeno e sostanze nutritive. Una mancanza di movimento o una postura scorretta nella vita di tutti i giorni spesso significa che le nostre articolazioni, muscoli, legamenti e tendini non funzionano in modo ottimale e irrigidimenti, tensioni o dolori si manifestano più rapidamente.Questo non riguarda solo il nostro benessere, ma anche il nostro sonno! Perché soprattutto di notte, la mancanza di rilassamento fisico ostacola il sonno stesso e tutti i processi importanti di recupero. Numerosi studi dimostrano anche che l'esercizio fisico regolare e l'attività sportiva durante il giorno hanno un effetto positivo sul nostro sonno e ci aiutano ad addormentarci . Puoi saperne di più in questo articolo della nostra rivista del sonno.

    Stress e mancanza di relax

    Sappiamo tutti che la mancanza di rilassamento e lo stress prolungato hanno un effetto negativo sul sonno, rendono difficile addormentarsi e interrompono il naturale processo del sonno. Ciò impedisce anche il riempimento delle riserve di energia nelle nostre cellule muscolari e la rigenerazione sufficiente del tessuto muscolare. Inoltre, la tensione interiore, l'irrequietezza, le paure e la depressione possono contribuire direttamente alla tensione dei muscoli del collo e causare dolore al collo e alla testa anche prima di coricarsi.

    Clima del sonno scarso

    Un clima inadatto al sonno e le correnti d'aria favoriscono lo sviluppo di raffreddori e possono anche causare tensioni muscolari dolorose. Di notte perdiamo molto calore e umidità attraverso la nostra pelle e la respirazione. Quando una corrente d'aria fredda colpisce la pelle sudata o umida, può portare rapidamente a torcicollo e blocchi dolorosi, soprattutto in estate o quando si utilizzano aria condizionata e ventilatori.

    Suggerimenti contro il dolore al collo dopo essersi alzati

    Misure preventive

    #1 Continua a muoverti

    A seconda della vita quotidiana, del lavoro o dello stato di salute, non è sempre facile fare abbastanza esercizio durante la giornata. Per prevenire la tensione muscolare o la rigidità articolare, dovresti comunque cercare di non rimanere in una determinata posizione per troppo tempo ed evitare di stare seduto o in piedi per lunghe ore. Funziona meglio se integriamo regolarmente brevi pause, passeggiate o sport nella nostra vita quotidiana e prendiamo le scale più spesso dell'ascensore.

    #2 Riduci lo stress

    Lo stress e l'inquietudine interiore impediscono il rilassamento la sera e portano rapidamente a una postura tesa, che provoca lo sviluppo di tensioni e blocchi durante la notte. È quindi particolarmente importante la sera lasciarsi alle spalle lo stress della vita quotidiana in modo che corpo e mente possano riposarsi e prepararsi lentamente al sonno. Puoi leggere qui alcuni consigli per rilassarti prima di andare a letto.

    #3 Scegli il cuscino giusto

    smartsleep Schlafmagazin Ergonomisches Nackenstützkissen gegen Verspannungen und Schmerzen am Morgen nach dem Aufstehen

    Una posizione di sonno sana e confortevole contribuisce in modo significativo a una sensazione di relax al mattino. Il cuscino determina la posizione della nostra testa durante il sonno e nel migliore dei casi assicura che il nostro sensibile rachide cervicale sia ben posizionato e protetto durante la notte. Ciò consente ai muscoli, ai legamenti e ai tendini di rilassarsi e riduce la pressione sulle nostre ossa e articolazioni, in modo che sia possibile dormire senza dolore e prevenire lo sviluppo di mal di testa, rigidità muscolare o forti tensioni nella zona della testa, del collo e delle spalle.

    Ti forniremo consigli utili per trovare un cuscino perfetto per te nei seguenti articoli della nostra rivista del sonno: La tua guida al cuscino | L'altezza ottimale del cuscino | Qual ​​è la posizione migliore per dormire?

    Oppure avvia il nostro pratico consulente per i cuscini e scopri in meno di 30 secondi quale dei nostri cuscini intelligenti® potrebbe adattarsi meglio a te.

    Suggerimenti per un aiuto immediato contro il dolore al collo

    #1 Calore e Massaggi

    Il calore e il massaggio delicato favoriscono la circolazione sanguigna e allentano il tessuto muscolare.In questo modo, la fascia e le fibre muscolari bloccate possono essere rilassate e le tensioni dolorose possono essere rilasciate delicatamente.Già la sera prima di andare a letto o al mattino con dolore acuto, puoi trattare il dolore al collo con un balsamo riscaldante, piccoli cuscini di nocciolo di ciliegia o un bagno caldo e delicati movimenti di massaggio.

    #2 esercizi di stretching, allentamento e stretching

    smartsleep Schlafmagazin Einfache schnelle Übungen zur seitlichen Dehnung und Lockerung gegen steifen Nacken und Nackenschmerzen am Morgen nach dem Schlafen
    smartsleep Schlafmagazin Einfache schnelle Übungen zur Dehnung und Lockerung der Brust und Rücken Muskulatur gegen steifen Nacken und Nackenschmerzen am Morgen nach dem Schlafen

    Esercizi leggeri di stretching o rilassamento possono essere utilizzati non solo in modo preventivo, ma aiutano anche ad attivare il corpo subito dopo essersi alzati e a riscaldare lentamente i muscoli dopo una notte di inattività. Un breve allungamento al mattino può quindi essere molto efficace per mobilitare la colonna vertebrale e sciogliere il tessuto muscolare teso. In questo modo, anche il sistema circolatorio viene lentamente potenziato, la circolazione sanguigna e il metabolismo vengono potenziati e possiamo svegliarci ed essere attivi più velocemente. E anche se non hai molto tempo dopo esserti alzato: alcuni rapidi esercizi di base possono essere tranquillamente integrati nella tua routine mattutina (serale e) e possono aiutare facilmente ma efficacemente a combattere il brutto dolore al collo dopo aver dormito.

    Conclusione

    • Il dolore al collo al mattino è diffuso e spesso è dovuto a una postura scorretta durante il sonno, a un cuscino inadatto, alla mancanza di esercizio quotidiano, allo stress o al cattivo clima del sonno.
    • Per prevenire problemi al collo al mattino, dovresti continuare a muoverti durante il giorno, ridurre lo stress e adottare una posizione di sonno salutare la notte con il cuscino giusto.
    • Trattamenti termici, massaggi e semplici esercizi di scioglimento e stretching aiutano a rilassarsi la sera ea contrastare le tensioni acute dopo il sonno.

    Saluti ea presto!

    .

    lascia un commento

    Tutti i commenti vengono esaminati prima della pubblicazione