dieta e sonno

Il nostro sonno e la dieta quotidiana sono parti integranti della nostra vita quotidiana e elementi costitutivi importanti per la nostra salute, le nostre prestazioni e il nostro benessere. Come la dieta quotidiana influenza il nostro sonno e perché un apporto adeguato di i nutrienti possono contribuire a questo Qui puoi scoprire come migliorare in modo decisivo il sonno e l'addormentarsi.

Sommario

  1. Nutrizione e sonno
  2. Come il sonno influisce sull'alimentazione
  3. Ecco come l'alimentazione influisce sul sonno
  4. Suggerimenti nutrizionali per dormire bene
  5. Conclusione

Nutrizione e sonno

Passiamo circa un terzo della nostra vita dormendo per una buona ragione. Durante il sonno avvengono numerosi processi di rigenerazione, l'equilibrio ormonale e il metabolismo sono regolati e le esperienze della giornata vengono elaborate nel nostro cervello. Oltre al buon sonno, una dieta equilibrata e sana è molto importante anche per la salute e le prestazioni nella vita di tutti i giorni, perché il nostro corpo dipende da una sufficiente energia e da un buon apporto di nutrienti sia durante il giorno che durante il sonno. Di notte, quando ci rigeneriamo, il corpo lavora a tutta velocità per ricostituire le importanti riserve di energia e fornire nuova energia per il giorno a venire.

Pertanto, il nostro sonno e la nostra alimentazione quotidiana sono fondamentalmente in una sana interazione. Una dieta sana e un apporto equilibrato di nutrienti hanno un'influenza decisiva sul nostro comportamento nel dormire e nell'addormentarsi, mentre la durata e la qualità del sonno notturno possono avere un impatto sul nostro comportamento alimentare.

Questo è il modo in cui il sonno influenza l'alimentazione

Anche durante la notte e soprattutto durante le fasi di sonno profondo, l'organismo ha bisogno di molti nutrienti per supportare i numerosi processi di rigenerazione e per riempire le riserve di energia nelle cellule. Problemi di sonno o mancanza di sonno interrompono questi processi rigenerativi e possono anche sbilanciare l'equilibrio ormonale.

I nostri sentimenti di fame e sazietà sono principalmente controllati dai due ormoni leptina e grelina, e mentre produciamo più appetitosa grelina durante il giorno, la leptina assicura che non sentiamo alcun appetito mentre dormiamo. Vari studi dimostrano che la mancanza di sonno altera questo ciclo ormonale e favorisce una pronunciata sensazione di fame durante il giorno, per cui le persone mangiano sempre più frequentemente durante il giorno se non hanno dormito abbastanza la notte prima . La privazione del sonno prolungata rallenta anche il metabolismo dei grassi, mette il corpo sotto stress e ha un effetto negativo sui livelli di zucchero nel sangue e di insulina. Un sonno sufficiente e riposante è quindi un fattore importante per un comportamento alimentare sano durante il giorno e non dovrebbe essere dimenticato se si desidera dimagrire.

Wirkung von Schlafmangel/schlechtem Schlaf auf die Ernährung

Ecco come l'alimentazione influisce sul sonno

Come, cosa e quando mangiamo determina il tipo e la qualità dell'energia e dei nutrienti che forniamo al nostro corpo. L'alimentazione quotidiana influenza numerosi processi del nostro corpo e influenza, tra l'altro, il metabolismo, il nostro equilibrio ormonale e supporta le normali funzioni corporee, che, ad esempio, regolano il ciclo sonno-veglia e ci consentono di addormentarci rapidamente e trascorrere una notte riposante . Con un comportamento alimentare ragionevole e l'evitamento o l'assunzione di determinati nutrienti, l'addormentarsi e il sonno possono essere migliorati in modo mirato.

Comportamento alimentare e sonno
Il consumo di cibi difficili da digerire, soprattutto poco prima di coricarsi, può avere un effetto negativo sul sonno, in quanto digestivo gli organi lavorano intensamente e il corpo impegnato Si consiglia quindi di non consumare l'ultimo pasto troppo tardi, in modo che il processo di digestione sia completato prima di coricarsi e il sonno non sia disturbato. Per una dieta sana che ha un effetto positivo sul sonno, ha anche senso combinare proteine, carboidrati e grassi in un rapporto equilibrato. Fondamentalmente, i cibi ricchi di carboidrati possono contribuire ad addormentarsi più velocemente, mentre una dieta ricca di proteine ​​può avere un effetto positivo sulla qualità del sonno. Le proteine ​​supportano gli importanti processi rigenerativi durante il sonno e consentono l'assorbimento dell'aminoacido L-triptofano, di cui il nostro corpo ha bisogno per la produzione dell'ormone del sonno melatonina.

Ausgewogene Ernährung & guter Schlaf

Cibo, alcuni nutrienti e sonno
E alcuni nutrienti influenzano anche il nostro sonno. Alimenti stimolanti come la caffeina o grandi quantità di alcol dovrebbero essere evitati nel tardo pomeriggio e alla sera poiché possono avere un impatto negativo sul sonno. La caffeina promuove la vigilanza e stimola il sistema nervoso, rendendo difficile rilassarsi prima di dormire e addormentarsi. L'alcol ha anche un effetto negativo sul sonno a causa dei prodotti di degradazione prodotti durante la digestione e può causare problemi ad addormentarsi e dormire. Tuttavia, alcuni cibi forniscono anche preziosi nutrienti che possono avere un effetto positivo sull'addormentarsi e sulla qualità del sonno. Questi includono, ad esempio, l'ormone del sonno melatonina, che è responsabile di un sano ciclo sonno-veglia, e il suo precursore L-triptofano, nonché il minerale magnesio . In questo articolo puoi scoprire quali alimenti e sostanze nutritive possono aiutarti ad addormentarti.

Suggerimenti nutrizionali per dormire bene

➥ Evita gli stimolanti nervosi con caffeina, grandi quantità di alcol o nicotina nelle ultime ore prima di dormire.

➥ Presta attenzione all'assunzione di liquidi e bevi abbastanza durante il giorno per mantenere attivo il tuo metabolismo. Acqua, spritz di succo leggero o tè non zuccherato sono i migliori.

➥ I pasti abbondanti interrompono il sonno. Evitare cibi ricchi di grassi o zuccheri la sera e consumare un ultimo pasto, il più leggero possibile, fino a 3 ore prima di coricarsi.

➥ Alcuni cibi forniscono preziosi nutrienti che possono avere un effetto positivo sull'addormentarsi. Questi includono uva e succo di amarena (melatonina), banane e mandorle o il famoso latte caldo con miele (L-triptofano), nonché semi di zucca e prodotti integrali (magnesio) .

Conclusione

L'alimentazione e il sonno sono in realtà in un'interazione importante. Mentre un sonno sufficiente e riposante contribuisce a perseguire sane abitudini alimentari, il modo in cui mangiamo e apportiamo i nutrienti contribuisce in modo decisivo alla qualità del nostro sonno notturno e al processo di addormentamento la sera. Se vuoi migliorare il tuo sonno a lungo termine o avere un'influenza positiva sulle tue abitudini alimentari, dovresti anche sostenere l'altra area in modo che nulla ostacoli una vita quotidiana sana e produttiva!

Saluti ea presto!

.

lascia un commento

Tutti i commenti vengono esaminati prima della pubblicazione