Addormentarsi rilassati - consigli per rilassarsi prima di dormire

Entspannt einschlafen – Tipps für die Entspannung vor dem Schlaf

Quando è difficile addormentarsi e non si riesce a riposare bene la notte, di solito è dovuto alla mancanza di un adeguato relax. Imparate ora come ridurre il vostro livello di stress con metodi semplici, favorire l'addormentamento e sostenere un sonno tranquillo.

Indice

      1. Rilassatevi prima di dormire
      2. 4 consigli per rilassarsi prima di dormire
      3. Conclusione

      Rilassatevi prima di dormire

      Sono sicuro che ci siamo trovati tutti in quella situazione: sdraiati a letto e non riusciamo ad addormentarci. Gli studi dimostrano che lo stress e la tensione psicologica sono tra le cause più comuni dei problemi che si addormentano. Il relax la sera e prima di andare a letto è quindi importante per un sonno sano e sereno. Vi mostreremo 4 metodi per calmarvi più velocemente e ottenere un sonno più rilassato.

      4 consigli per rilassarsi prima di dormire

      #1 Spegnere e riflettere

      Prima spegni! Durante il giorno riceviamo molte informazioni e impressioni e dobbiamo occuparci di molti compiti importanti - questo è abbastanza faticoso. La memoria diventa allora attiva, soprattutto nel sonno profondo, ed elabora i nuovi ricordi. Pertanto, può essere utile la sera per rivedere il giorno passato e già risolvere i compiti per la mattina successiva. Cercate di organizzare e strutturare i vostri pensieri in modo da evitare possibili fattori di stress e di avere la mente lucida. Allora niente ostacolerà una notte di sonno tranquillo. A proposito: qui si possono trovare ulteriori informazioni sulla memoria e sul sonno.

      #2 Routine serali e rituali fissi

      Una regolare routine serale può aiutare contro i problemi di addormentamento, come riportato dall'Apotheken Umschau. I rituali individuali possono contribuire al vostro rilassamento, assicurandovi di potervi rilassare mentalmente e fisicamente e di potervi abituare a strutture fisse. In combinazione con altri consigli per il sonno, come ad esempio il mantenimento di orari regolari di sonno, hanno un effetto positivo sull'addormentamento e migliorano il sonno. Tisana calda o latte caldo con miele, una passeggiata serale alla stessa ora, o una provata e vera lettura notturna sono tutti ottimi modi per favorire la sonnolenza e il rilassamento prima di addormentarsi.

      Entspannung

      #3 Tecniche di rilassamento

      Vi presenteremo due tecniche ben note che possono portare il corpo in uno stato di rilassamento e prepararlo per un sonno tranquillo.

      Formazione autogenica
      L'allenamento autogeno è una forma di autoipnosi che porta al rilassamento fisico e mentale e prepara al sonno.

      Ecco
      come: Sdraiati o siediti comodamente e formula dentro di te brevi pensieri calmanti, come "Sono stanco e rilassante" o "Le mie braccia stanno diventando pesanti". Ripetete queste brevi frasi più e più volte nella vostra mente e sentite se il vostro corpo risponde e vi rilassate.
      Rilassamento muscolare progressivo

      Il rilassamento muscolare progressivo si concentra sul rilascio della tensione legata allo stress dal vostro corpo a poco a poco, preparandolo così in modo ottimale per un sonno tranquillo grazie a parti muscolari specificamente tese e rilassanti.


      Ecco come:

      Sdraiatevi o sedetevi comodamente e cercate di concentrarvi sui singoli muscoli e sulle parti del corpo in un ordine specifico. Per esempio, iniziate con la mano destra. Tendere i muscoli lì e rilasciare la tensione completamente dopo averlo tenuto per un momento. Continuare in questo modo su braccia, gambe, spalle e altre parti fino a quando il corpo è completamente rilassato.

      #4 Esercizi di respirazione

      Inspirare, espirare - addormentarsi! Le tecniche di respirazione aiutano a rilassarsi prima di dormire e si sono rivelate un semplice aiuto per addormentarsi. Quale metodo porti alla fine alla sonnolenza, in definitiva, spetta a ciascuno di provare da solo. Perché mentre alcune tecniche di respirazione, di conteggio e di trattenimento del respiro funzionano bene per alcuni, per altri portano allo stress e quindi ostacolano l'addormentamento. Ecco perché vi mostreremo due metodi diversi.

      Il metodo 4-7-8

      La tecnica 4-7-8 è una tecnica di respirazione ben nota per addormentarsi. Promette di aiutarti ad addormentarti entro 60 secondi.


      Ecco come: Inspirate per quattro secondi, trattenete il respiro in modo rilassato per sette secondi, e poi espirate il più costantemente possibile per otto secondi. Questi passaggi vengono ora ripetuti fino ad addormentarsi.

      Respiro profondo

      Se si tende a sudare quando si respira e si conta allo stesso tempo, il Respiro profondo può essere più appropriato per voi.


      Ecco come: Inspirate ed espirate profondamente, il più uniformemente possibile. In questo modo si simula un sonno tranquillo e si simula una respirazione calma e si può rilassare il corpo e introdurlo al sonno.

      Conclusione

      • Il relax è un presupposto importante per un sonno tranquillo e favorisce l'addormentamento.
      • Riflettere e strutturare le informazioni, le impressioni e i compiti crea mentalmente chiarezza e favorisce il rilassamento mentale.
      • Le tecniche di rilassamento come l'Allenamento Autogeno o il Rilassamento Muscolare Progressivo possono preparare il sonno e migliorare l'addormentamento.
      • Il metodo 4-7-8 o Respirazione Profonda calma il corpo e la mente e sostiene l'addormentamento in modo delicato.

      Auguri e a presto!