Studio

smartsleep® in studio

L'alta pressione per l'esecuzione, i nervi d'esame, le scadenze ravvicinate o le incertezze finali portano rapidamente allo stress durante un corso di studio. Gli studenti spesso dormono poco o troppo poco e non riescono a rigenerare sufficientemente il loro corpo e la loro psiche. Questo può influenzare la loro concentrazione, le loro prestazioni e le loro abitudini alimentari a breve termine e avere effetti negativi sulla loro salute e sul loro benessere a lungo termine. Il sonno è anche essenziale per i processi di apprendimento umano e di memoria ed è quindi di grande importanza, soprattutto durante gli studi.

smartsleep® in studio

La mancanza di sonno può avere un impatto negativo sulla nostra memoria e sulla nostra capacità di apprendimento. Un sonno sufficiente e riposante, invece, migliora la concentrazione e le prestazioni di apprendimento ed è fondamentale per le nostre prestazioni. smartsleep® è stato quindi sviluppato appositamente per la notte e sostiene il corpo nel momento cruciale con vitamine, minerali e amminoacidi importanti.

Consigli per il sonno per gli studenti

Routine del sonno

Un ritmo sonno-veglia regolare

Almeno durante la settimana e durante il periodo dell'esame, dovreste andare a letto e alzarvi ad orari simili, in modo che il vostro corpo si abitui ad una struttura regolare. Raccomandato. Si raccomanda inoltre di dormire 7-8 ore a notte.

Evitare lo stress la sera

Le sessioni di studio impegnative e le lunghe sessioni di studio serali sono stressanti. Pertanto, prima di andare a letto, stabilire consapevolmente una routine rilassata ed evitare la luce dello schermo luminoso.

Ambiente di sonno

Separare gli ambienti di studio e di sonno

Quando vi preparate per gli esami a casa, la vostra area di studio dovrebbe idealmente essere lontana dall'ambiente in cui dormite. Se questo non è possibile, assicuratevi di avere dei tempi di studio fissi e separateli consapevolmente dai tempi di riposo.

Camera da letto tranquilla

Una stanza tranquilla e buia con una temperatura fresca (circa 18° C) è l'ideale e favorisce il sonno. Assicuratevi anche che ci sia una buona fornitura di ossigeno (arieggiare la stanza prima di dormire).

Dieta serale

Mangiare leggero e bilanciato

Una dieta equilibrata vi mantiene sani e vi fornisce importanti sostanze nutritive. Evitate i pasti ad alto contenuto di grassi prima di andare a letto, in quanto stimolano notevolmente la digestione, rendendo più difficile addormentarsi.

Ridurre la veglia la sera

Gli alimenti contenenti caffeina dovrebbero essere tabù 3-4 ore prima di andare a dormire, perché la caffeina stimola il sistema nervoso e impedisce di addormentarsi e di rimanere addormentati.