Come la dieta influisce sul sonno

Wie die Ernährung das Einschlafen beeinflusst

Difficile da credere, ma vero: un tedesco su otto soffre di problemi ad addormentarsi. Oltre a numerosi fattori come le abitudini di sonno o l'attività sportiva, l'alimentazione ha anche una grande influenza sul nostro comportamento nel sonno e può migliorare il sonno e anche specificamente addormentarsi attraverso l'assunzione di alcune sostanze nutritive. Vi mostriamo quali alimenti hanno un effetto positivo sull'addormentarsi e quindi sostengono il nostro sonno in modo naturale.

Indice

      1. Problemi ad addormentarsi
      2. Abitudini alimentari e di sonno
      3. Cibi che favoriscono il sonno
      4. Cibi che disturbano il sonno
      5. Conclusione

      Problemi ad addormentarsi

      Uno su otto di noi ha problemi ad addormentarsi - questo è il risultato di uno studio della Techniker Krankenkasse. Le preoccupazioni, lo stress o i problemi di salute sono spesso responsabili del fatto che non riusciamo a trovare la strada per dormire nonostante la stanchezza, o che ci svegliamo continuamente in determinate circostanze.

      Numerosi rimedi casalinghi, come il latte caldo con il miele, sono noti per favorire l'addormentamento naturale. E giustamente, perché la nostra dieta ha un enorme impatto sul sonno. Scoprite come le vostre abitudini alimentari influenzano il sonno e quali cibi dovreste consumare prima di dormire per migliorare l'addormentamento.

      Abitudini del sonno e del mangiare

      Come, cosa e quando mangiamo è fondamentale per il nostro sonno, perché a uno stomaco pieno non piace dormire. L'ultimo grande pasto della giornata dovrebbe quindi avvenire almeno tre ore prima di andare a letto e non dovrebbe essere troppo pesante. Pasti eccessivi stimolano troppo la digestione e rendono difficile non solo addormentarsi in modo rilassato, ma anche dormire sonni tranquilli durante la notte! Importante è anche una dieta globale ricca di vitamine e bilanciata, che fornisce al corpo importanti nutrienti e quindi supporta i processi fisiologici e il recupero durante il sonno.

      Cibi che favoriscono il sonno

      #1 Fornitori di melatonina: Uva, vino rosso

      L'ormone melatonina controlla il ritmo giorno-notte del nostro corpo e in questo modo assicura un sonno regolare. L'uva ha dimostrato di essere un mezzo naturale per fornire al corpo la melatonina mancante in caso di problemi di sonno. Un consumo serale di circa 300 grammi di uva può già avere un effetto positivo sul sonno notturno - proprio come un bicchiere di vino rosso. Ma attenzione: l'alcol non è una soluzione per i disturbi del sonno, ma può peggiorarli ulteriormente. D'altra parte, non c'è niente di male in un bicchiere di vino rosso rilassante (fino a 200 ml) la sera.

      #2 Sorgenti di triptofano: Banane, Mandorle

      Le banane e le mandorle contengono l'aminoacido triptofano, che stimola il corpo a produrre gli ormoni melatonina e serotonina. La serotonina, conosciuta anche come l'ormone della felicità, ha un effetto di alleviamento della tensione e di alleggerimento dell'umore e supporta quindi il processo di rilassamento prima del sonno. Mandorle e banane sono quindi rimedi casalinghi sani per l'insonnia, che forniscono al corpo anche molte altre vitamine e minerali.

      #3 Ricco di magnesio: semi di zucca, miglio, pane integrale/pasta

      Il magnesio minerale fa dormire meglio il corpo e aiuta a rilassare i muscoli - un presupposto importante per un sonno profondo. Se avete troppo poco magnesio nel vostro corpo, potreste avere problemi ad addormentarvi e avere crampi muscolari durante la notte. Fonti sane di magnesio sono i semi di zucca, il miglio o il pane integrale e la pasta.

      Cibi che disturbano il sonno

      #1 Alimenti a base di caffè: caffè, cola, tè nero.

      La caffeina stimola il sistema nervoso e ci impedisce di riposare. Pertanto, gli alimenti contenenti caffeina dovrebbero essere evitati anche nelle ultime 3-4 ore prima di andare a letto, in modo da non disturbare l'addormentamento e il sonno.

      #2 Alcool in grandi quantità

      Il consumo di alcolici la sera rende molte persone stanche. Un bicchiere di birra o di vino rosso la sera è perfettamente accettabile. In grandi quantità, tuttavia, l'alcol ha un effetto negativo sul sonno a causa dei prodotti di decomposizione prodotti durante la digestione e può portare a problemi ad addormentarsi e a rimanere addormentato.

      #3 Alimenti altamente acidi, grassi e zuccherati

      Gli alimenti altamente acidi, come gli agrumi o i sottaceti, stimolano la digestione e la circolazione, poiché il corpo ha bisogno di regolare i livelli di pH. E la digestione di cibi grassi e altamente zuccherini stressa anche lo stomaco e l'intestino e interferisce con l'addormentarsi la sera, quindi i pasti pesanti e altamente acidi dovrebbero essere evitati prima di andare a letto.

      ... E il latte caldo con il miele?

      Infatti, il calcio, il magnesio e le proteine contenute nel latte possono aiutare a rilassare i muscoli e il sistema nervoso prima di andare a letto, e l'aminoacido triptofano, da cui si forma l'ormone del sonno, la melatonina, si trova anche nei prodotti caseari. L'unica cosa che non si dovrebbe esagerare è il miele, in quanto influisce rapidamente sui livelli di zucchero nel sangue - e poi disturba il sonno!

      Per altri consigli da esperti su come migliorare il vostro sonno, date un'occhiata a questo articolo del blog.

      Conclusione

      • Fare un ultimo pasto piuttosto leggero almeno tre ore prima di andare a letto
      • L'uva o un(!) bicchiere di vino rosso forniscono al corpo l'ormone melatonina, che regola il ritmo giorno-notte e favorisce l'addormentamento.
      • Le banane e le mandorle contengono l'aminoacido triptofano e favoriscono la produzione di melatonina e serotonina nel corpo, che ci aiuta a rilassarci e ad addormentarci meglio.
      • Il magnesio minerale rilassa i muscoli e permette al corpo di dormire meglio. I semi di zucca, il miglio o i prodotti integrali, ad esempio, hanno un alto contenuto di magnesio.
      • Evitare la caffeina e l'alcool prima di andare a letto ed evitare cibi altamente acidi, così come i grassi e le bombe di zucchero.

      Auguri e a presto!