Qual è la posizione migliore per dormire?

Welche Schlafposition ist die beste?

Lo sapevi? Con una durata media di sonno di 8 ore a notte, trascorriamo circa 3-4 mesi all'anno nella nostra posizione di sonno preferita. Se dormiamo su cuscini inadeguati o in una posizione innaturale, il giorno dopo le tensioni sono all'ordine del giorno. Ma qual è la posizione migliore per dormire? Potete saperne di più qui.

Indice

      1. Panoramica: La posizione ottimale per dormire
      2. La posizione supina - la migliore posizione di riposo
      3. La posizione laterale - buona per la schiena e lo stomaco
      4. La posizione inclinata - male per le articolazioni
      5. Mentre rifai il letto, così ti sdrai
      6. Conclusione

        Panoramica: La posizione ottimale per dormire

        La posizione di sonno dovrebbe piuttosto essere chiamata la posizione di addormentamento, perché durante la notte ci giriamo molte volte in posizioni diverse. Questo è importante perché rimanere in una certa posizione per troppo tempo può avere un effetto negativo sulla nostra schiena e sul collo. Gli studi hanno scoperto che praticamente tutti coloro che hanno scelto la loro posizione preferita per dormire la adottano sempre. Quindi, non importa quanto spesso ci giriamo e giriamo durante la notte - torniamo sempre a questa posizione preferita.

        Solo il 5% delle persone lo cambia da una notte all'altra. Naturalmente, siamo noi stessi a decidere quanto ci sentiamo a nostro agio stesi in posizione prona, supina o laterale, secondo i nostri sentimenti personali. Ma quale posizione di sonno è considerata dagli esperti la più sana per il nostro corpo?

        #1 La posizione supina - la migliore posizione per dormire

        La posizione supina è considerata la migliore tra le posizioni di riposo. Ma solo il 7% circa di tutte le persone dormono in questa posizione. Quando ci si sdraia sulla schiena, la testa, il collo e la colonna vertebrale sono in posizione neutra con una distribuzione uniforme della pressione. Poiché il viso non viene premuto contro un cuscino, questo tipo di sonno è anche il modo migliore per prevenire le rughe del viso.

        Tuttavia, dormire sulla schiena ha uno svantaggio: il pericolo di russare! Secondo uno studio citato dal New York Times, il 54% dei russatori sono cosiddetti "russatori posizionali". Questo significa che russano solo mentre dormono sulla schiena. Il passaggio alla posizione laterale è poi un semplice trucco per evitare il russare.Schlafen in Rückenlage

        Suggerimento: osservare la corretta attrezzatura per dormire. Un cuscino sottile e morbido è sufficiente a sostenere la posizione ottimale per il sonno.

        #2 La posizione laterale - buona per la schiena e lo stomaco

        Circa il 68% delle persone dorme in posizione laterale, con il 38% che preferisce il lato destro e il 30% il sinistro. Nella posizione laterale russiamo meno e la colonna vertebrale è in posizione neutra, in modo da evitare dolori al collo e alla schiena perché la schiena è alleviata. Dormire sul lato sinistro può anche avere un effetto positivo sul mal di stomaco, in quanto favorisce la digestione e il reflusso di acido gastrico dall'esofago. Tuttavia, anche questa posizione di riposo non è del tutto ideale, perché stando sdraiati sul lato del cuscino la pelle del viso e del décolleté viene fortemente pressata insieme, aumentando così la formazione di rughe.

        Seitenschläfer-Lage

        Suggerimento: la scelta migliore per le traversine laterali sono i morbidi cuscini (di seta) che riempiono il triangolo spalla-collo e sono delicati sulla pelle, così come un buon materasso che può adattarsi a spalle e fianchi.

        #3 La posizione prona - ha bisogno di abituarsi per i giunti

        Il sonno a pancia in giù è preferito da circa il 17% delle persone. Infatti, questa posizione è molto efficace contro i problemi respiratori e allevia la colonna vertebrale lombare. Tuttavia, la forma naturale della colonna vertebrale è bloccata e mettendo la testa di lato esercita una forte pressione sulle vertebre cervicali e sulle articolazioni temporomandibolari. Inoltre, il riposo laterale del viso favorisce anche la formazione di rughe.Schlafen in Bauchlage

        Suggerimento: Non usare un cuscino o un guanciale sottile per non allungare troppo la zona del collo e delle spalle.

        Mentre rifai il letto, così ti sdrai

        La posizione che preferisci per dormire o addormentarti dipende naturalmente da te e dal tuo corpo. Ma con questa panoramica dei vantaggi e degli svantaggi delle diverse posizioni sdraiate e i nostri piccoli consigli, è molto facile ottimizzare la propria posizione di riposo.

        Conclusione

        • Dormire sulla schiena previene il dolore al collo e alla schiena, riduce al minimo il rischio di rughe ma favorisce il russare.
        • La posizione laterale può essere particolarmente buona per la schiena e per una notte piacevole se si hanno problemi di stomaco, ma favorisce anche la formazione di rughe.
        • Dormire a pancia in giù può portare rapidamente a tensioni e rughe.

        Cordiali saluti e a presto!