I migliori consigli contro il jet lag

Più del 90% dei viaggiatori soffre di jet lag dopo essersi trasferito in un diverso fuso orario. Ma in che modo la stanchezza, l'esaurimento e i disturbi del sonno derivano dal fuso orario? Scopri qui quali semplici consigli puoi usare per prevenire il jet lag, ridurre gli effetti negativi a destinazione e superare rapidamente il tuo jet lag.

Indice dei contenuti

      1. Viaggiare nel tempo
      2. Come si verifica il jet lag?
      3. Conseguenze del jet lag
      4. I migliori consigli contro il jet lag
      5. Ulteriore supporto
      6. Conclusione

      Viaggiare nel tempo

      Viaggiare sta lentamente diventando di nuovo più sicuro e, soprattutto in estate, molte persone partono in aereo per destinazioni di vacanza lontane. Tuttavia, il fatto che i voli a lunga distanza ci portino attraverso diversi fusi orari e che dobbiamo abituarci a un nuovo ritmo giorno-notte nella nostra destinazione può mettere a dura prova il nostro corpo. Più del 90% dei viaggiatori a lungo raggio soffre di stanchezza, esaurimento o problemi digestivi durante i primi giorni o addirittura settimane a destinazione. Ma da dove viene il cosiddetto jet lag?

      Come si verifica il jet lag?

      Reise durch Zeitzonen: Jetlag vorbeugen und überwinden

      Il jet lag si verifica quando viaggiamo attraverso diversi fusi orari in poche ore e ci troviamo in un'ora del giorno completamente diversa quando arriviamo a destinazione. A causa della differenza di orario, il ritmo circadiano del corpo ("l'orologio interno") si sfasa e il nostro ritmo sonno-veglia non corrisponde più al corso naturale della giornata nel nostro nuovo ambiente. Dopo il rapido viaggio in un altro fuso orario, il nostro corpo inizialmente segue ancora il suo ritmo abituale e ha bisogno di un po' di tempo per adattarsi alle nuove circostanze. Questo ha un impatto particolarmente forte sui nostri modelli di sonno e sconvolge numerose altre funzioni corporee come la produzione di ormoni o la regolazione di importanti processi metabolici, la temperatura corporea e la pressione sanguigna. E questo nonostante il fatto che la rigenerazione durante il sonno è enormemente importante per noi, soprattutto dopo lo stress e la fatica di un lungo viaggio.

      Le conseguenze del jet lag

      Il nostro sonno soffre particolarmente il cambio improvviso di fuso orario, per esempio perché il corpo produce ormoni del sonno anche se ora è pieno giorno. Puoi scoprire come l'ormone melatonina regola il sonno qui. Come risultato del jet lag, di solito abbiamo difficoltà ad addormentarci la sera o ci svegliamo particolarmente presto la mattina e a nostra volta soffriamo di stanchezza pronunciata, spossatezza o sbalzi d'umore durante il giorno. Ma mal di testa, vertigini o indigestione possono anche verificarsi dopo l'arrivo in un nuovo fuso orario. La durata dei reclami varia da persona a persona e dipende anche dal numero di fusi orari attraversati. Più grande è lo spostamento temporale alla destinazione delle vacanze, più tempo il corpo ha bisogno di adattarsi.

      Regola empirica: per ogni ora di differenza di orario, hai bisogno di circa un giorno per adattarti.

      Anche la direzione del volo è importante. Viaggiando verso ovest si allunga la giornata, il che di solito è più sopportabile e più facile da gestire per il corpo che viaggiando verso est, dove l'orologio interno deve adattarsi a un ritmo giornaliero più "corto".

      I migliori consigli contro il jet lag

      Non preoccupatevi! Con alcuni consigli puoi prepararti in modo ottimale per il tuo prossimo viaggio e sostenere il tuo corpo nel luogo di vacanza nell'adattarsi rapidamente al nuovo tempo.

      #1 Prima del viaggio

      Regola presto il tuo ritmo sonno-veglia
      Per ridurre il fuso orario e rendere il cambiamento più facile per il tuo corpo, puoi iniziare ad adattare gradualmente il tuo ritmo giornaliero e di sonno al nuovo fuso orario già qualche giorno prima del tuo viaggio. Per i voli verso est, è una buona idea andare a letto un po' prima e alzarsi prima, mentre si può rimanere svegli un po' più a lungo prima di un viaggio verso ovest.

      Prestare attenzione alla durata del soggiorno
      Per brevi soggiorni in un diverso fuso orario, è meglio non lasciare che il tuo corpo si abitui affatto alla nuova ora, per evitare un doppio jetlag. Quindi mantenete il vostro normale ritmo giornaliero se passate solo qualche giorno nella destinazione con una differenza di orario, in modo che il vostro corpo non debba adattarsi di nuovo al vostro ritorno.

      #2 Durante il viaggio / sulla strada

      Hilfreiche und einfache Tipps: Jetlag vorbeugen, bekämpfen und überwinden

      Evitare pause e sonnellini
      Nonostante la noia e la stanchezza sull'aereo, è meglio restare svegli! Se fai troppe pause di sonno, potresti ridurre il tuo bisogno di dormire e ridurre la stanchezza naturale che aiuterebbe il tuo corpo ad adattarsi a un orario di sonno anticipato o addirittura ritardato a destinazione.

      Osservare un'alimentazione sana e leggera
      I pasti ricchi di proteine, facilmente digeribili, possono essere facilmente elaborati in viaggio e anche a destinazione in "orari dei pasti" piuttosto insoliti e inoltre forniscono al corpo importanti nutrienti ed energia senza sottoporlo a ulteriori sforzi. Si assicuri anche di bere abbastanza liquidi e di evitare stimolanti come alcol, caffeina e nicotina immediatamente prima, durante e dopo il volo.

      #3 Dopo il viaggio / A destinazione

      Adattarsi rapidamente al nuovo tempo
      Anche se è difficile, dovresti almeno adattarti completamente al nuovo orario subito dopo l'arrivo a destinazione durante i soggiorni più lunghi e sostenere in modo specifico il tuo corpo nello sviluppo di una nuova routine quotidiana e di sonno. Quindi, cercate di resistere fino a sera nonostante la stanchezza o andate a letto prima del solito in base al fuso orario.

      Rimanere attivi e in movimento
      L'esercizio fisico alla luce del giorno e all'aria aperta mette in moto la circolazione e non solo aiuta contro la stanchezza acuta, ma ha anche un effetto positivo sull'addormentamento serale. La luce del giorno ha un effetto positivo sulla produzione ormonale e supporta il tuo corpo nella regolazione naturale del tuo ritmo sonno-veglia. Potete saperne di più in questo articolo.

      Ulteriore supporto contro il jetlag

      Melatonina - arma segreta contro le sensazioni di jet lag
      Come probabilmente già sapete, la melatonina, l'ormone del sonno, è un importante regolatore del nostro ciclo sonno-veglia ed è già conosciuto come un mezzo efficace per sostenere il processo di addormentamento. La ricerca scientifica mostra anche che il nostro "orologio interno" può adattarsi più rapidamente a un nuovo fuso orario quando prendiamo più melatonina. Un integratore di melatonina può quindi ridurre gli effetti del jet lag quando si viaggia attraverso diversi fusi orari e aiutare il corpo ad adattarsi rapidamente alla nuova ora. Abbiamo riassunto qui come la melatonina può essere usata come integratore alimentare.

      Il nostro smartsleep SLEEP SPRAY con melatonina, melissa ed estratto di passiflora, per esempio, è ideale per i viaggi e rapidamente efficace. Per saperne di più

      martsleep SLEEP SPRAY: Melatonin wirkt gegen Jetlag und unterstützt den Schlaf

      Attenzione! Mentre la melatonina ha un effetto naturale come ormone prodotto naturalmente nel corpo, si dovrebbe evitare soprattutto i sonniferi chimici durante i lunghi viaggi, perché influenzano il sonno in modo innaturale e portano il ritmo naturale del sonno fuori strada.

      Conclusione

      Il jet lag si verifica quando viaggiamo attraverso diversi fusi orari e il nostro orologio interno si sbilancia.

      Le conseguenze del jet lag vanno da stanchezza, spossatezza e sbalzi d'umore a mal di testa, vertigini o indigestione.

      Prima del viaggio: Adegua gradualmente il tuo ritmo quotidiano all'ora della tua destinazione anche prima di iniziare il tuo viaggio.

      In viaggio: evitare frequenti pause di sonno e assicurarsi di mangiare una dieta sana e facilmente digeribile con un sufficiente apporto di liquidi.

      Nelle destinazioni di cambio dell'ora: seguite direttamente il nuovo orario e passate molto tempo all'aperto per favorire il sonno naturale.

      Con un'assunzione supplementare di melatonina, l'orologio interno può adattarsi più velocemente a un nuovo fuso orario.

      Auguri e a presto!

      Hinterlasse einen Kommentar

      Alle Kommentare werden vor ihrer Veröffentlichung geprüft