L'ormone del sonno, la melatonina

La melatonina è considerata una pallottola magica contro i disturbi del sonno. L'ormone del sonno gioca un ruolo centrale nel nostro organismo, controlla il ritmo sonno-veglia e influenza anche la nostra salute e il nostro benessere. Ma cos'è la melatonina e di cosa si tratta? Qui troverete una panoramica sul significato, i compiti e le funzioni della melatonina.

Tabella dei contenuti

      1. Cos'è la melatonina?
      2. Come viene prodotta la melatonina
      3. Conseguenze di un equilibrio disturbato della melatonina
      4. Melatonina come integratore alimentare
      5. Melatonina - La base del buon sonno
      6. Conclusione

      Cos'è la melatonina?

      La melatonina è uno degli ormoni del nostro corpo, che si forma nel cervello e appartiene ai cosiddetti neurotrasmettitori. Queste sono sostanze messaggere che agiscono come punti di connessione in tutte le cellule nervose del corpo trasportando importanti informazioni e in questo modo regolano i processi metabolici nel nostro corpo. Un equilibrio ormonale equilibrato è quindi molto importante per il funzionamento sano del nostro corpo.

      Hormonhaushalt: Cortisol und Melatonin am Tag und in der Nacht

      L'ormone melatonina è significativamente coinvolto nel controllo del nostro ritmo sonno-veglia ed è quindi chiamato anche "ormone del sonno". Interagisce con il cortisolo, noto come "ormone dello stress", per regolare il nostro ritmo circadiano. Verso sera, la concentrazione di melatonina nel corpo aumenta, provocando la stanchezza, la calma e l'addormentamento. Quindi, per entrare in un sonno ristoratore senza difficoltà, il nostro corpo ha bisogno di produrre abbastanza melatonina e di avere abbastanza tempo per rilassarsi. Per consigli su come rilassarsi prima di dormire, guarda questo articolo. Oltre a questa importante funzione per il sonno e la rigenerazione notturna, che sono indispensabili per la nostra salute, la melatonina influenza anche la nostra psiche e ha anche un forte effetto antiossidante, che aiuta a prevenire i danni cellulari.

      Come viene prodotta la melatonina

      Melatoninbildung im Gehirn: Synthese von Serotonin zu Melatonin

      La conversione della sostanza messaggera serotonina in melatonina è uno dei compiti principali della ghiandola pineale (epifisi), che si trova al centro del nostro cervello. La sua funzione è influenzata in modo decisivo dalla luce e dall'oscurità e quindi anche dal ritmo naturale giorno-notte. Durante il giorno, il corpo produce serotonina, che è conosciuta come l'ormone della felicità a causa del suo effetto rilassante e di sollevamento dell'umore. Poi, quando cala il buio, la serotonina comincia ad essere convertita in melatonina, l'ormone del sonno. Tra le due e le quattro di notte, la concentrazione di melatonina nel nostro sangue è al suo massimo - prima che diminuisca di nuovo e sia soppressa dalla luce del giorno emergente.

      Conseguenze di un equilibrio disturbato della melatonina

      L'interruzione della produzione di melatonina del corpo può portare a disturbi del sonno o a problemi di addormentamento. Se l'importante conversione della sera è inibita da condizioni di luce innaturale, il corpo non può produrre abbastanza melatonina e quindi non ha segnali chiari per prepararsi al sonno. Questo accade facilmente al giorno d'oggi, poiché illuminiamo le nostre stanze con fonti di luce artificiale, contrariamente all'oscurità naturale, o usiamo schermi come TV e smartphone fino a tarda notte. Ma anche un cambio d'orario, dopo un lungo viaggio per esempio, o il lavoro a turni spesso causano il nostro ritmo per ottenere fuori equilibrio e il nostro sonno è disturbato a causa di bassi livelli di melatonina.

      A proposito: a causa delle poche ore di luce del giorno, anche il contenuto di melatonina nel sangue rimane elevato durante il giorno, soprattutto in inverno. Questa è la ragione della forte stanchezza e svogliatezza nella stagione fredda. Qui puoi scoprire come rimanere in forma durante l'autunno e l'inverno.

      Melatonina come integratore alimentare

      Chemische Formel des Schlafhormons Melatonin

      Al giorno d'oggi, ci sono già numerosi farmaci e integratori che forniscono al corpo la melatonina e in questo modo favoriscono l'addormentamento e migliorano i nostri modelli di sonno. Per sostenere il corpo in modo naturale ci sono due possibilità.

      Supporto diretto: Melatonina

      La melatonina può essere assorbita direttamente dal nostro corpo, per esempio sotto forma di capsule o come spray per la bocca. Gli studi dimostrano che in realtà ci si addormenta più velocemente dopo un'assunzione supplementare dell'ormone del sonno. La dose raccomandata è di 2 mg di melatonina al giorno, che viene presa un po' di tempo prima di andare a letto, a seconda della forma di dosaggio. Questo è un modo naturale per sostenere la stanchezza e la sonnolenza aumentando i livelli di melatonina e permettendo al corpo di ricevere i segnali importanti per il sonno.

      Supporto indiretto: L-triptofano

      L'ormone della felicità, la serotonina, viene convertito in melatonina quando è buio. Per questo motivo, un sano livello di serotonina non è solo benefico per il nostro umore e benessere, ma anche un importante prerequisito per la produzione di melatonina.

      L'L-triptofano è un aminoacido essenziale e un elemento base della serotonina. L'assunzione aggiuntiva di L-triptofano attraverso un integratore alimentare aiuta a fornire al corpo un importante blocco di costruzione in modo che possa produrre naturalmente sufficiente serotonina e, nella fase successiva, melatonina.

      Melatonina - Il fondamento del buon sonno

      Melatonin: Besser schlafen mit Dunkelheit und ausreichend Melatonin

      Come potete vedere, la melatonina, conosciuta come l'ormone del sonno, è un neurotrasmettitore essenziale che gioca un ruolo davvero fondamentale nella nostra salute. Affinché possiamo addormentarci senza problemi e sostenere modelli di sonno sani, dobbiamo prestare attenzione al nostro equilibrio di melatonina e assicurarci che il corpo possa produrre naturalmente abbastanza ormoni del sonno.

      Il nostro consiglio: abbassare le luci qualche ora prima di andare a letto e cercare di evitare schermi luminosi e altre fonti di luce la sera e soprattutto di notte. Puoi anche assicurarti di mangiare una dieta equilibrata e di avere abbastanza luce durante il giorno. In questo modo, fornirai al tuo corpo una quantità sufficiente di L-triptofano, promuoverai la formazione di serotonina indotta dalla luce e lo preparerai in modo ottimale alla sintesi serale della melatonina.

      Conclusione

      • L'ormone del sonno, la melatonina, è un messaggero endogeno che regola il ritmo sonno-veglia e ci rende stanchi e assonnati la sera.
      • Quando il buio aumenta o la luce è assente, l'ormone della felicità, la serotonina, viene convertito in melatonina nel cervello
      • Un basso livello di melatonina favorisce l'insonnia e i problemi di addormentamento.
      • Gli integratori di melatonina sono ben tollerati e possono aiutare ad addormentarsi.
      • L'L-triptofano è un elemento base della serotonina e può influenzare positivamente la produzione di melatonina.
      • Sostieni il tuo sonno prendendo la luce del giorno per costruire la serotonina, mangiando una dieta equilibrata per rifornire il tuo corpo di L-triptofano e abbassando le luci la sera.

      Auguri e a presto!

      Hinterlasse einen Kommentar

      Alle Kommentare werden vor ihrer Veröffentlichung geprüft